Apostolato di preghiera per l'infanzia sofferente

Vai ai contenuti

Menu principale:


PROSSIMA PREGHIERA
25 agosto
28 agosto

Uno solo è il Padre vostro, quello celeste
e uno solo è la vostra Guida, il Cristo.

(Mt 23,9b.10b)

Nuovo indirizzo sito https://mondoglobale.com

Mentre  Allora Gesù si rivolse alla folla e ai suoi discepoli dicendo: «Sulla cattedra di Mosè si sono seduti gli scribi e i farisei. Quanto vi dicono, fatelo e osservatelo, ma non fate secondo le loro opere, perché dicono e non fanno.
Legano infatti pesanti fardelli e li impongono sulle spalle della gente, ma loro non vogliono muoverli neppure con un dito. Tutte le loro opere le fanno per essere ammirati dagli uomini: allargano i loro filattèri e allungano le frange; amano posti d'onore nei conviti, i primi seggi nelle sinagoghe e i saluti nelle piazze, come anche sentirsi chiamare "rabbì" dalla gente. Ma voi non fatevi chiamare "rabbì", perché uno solo è il vostro maestro e voi siete tutti fratelli. E non chiamate nessuno "padre" sulla terra, perché uno solo è il Padre vostro, quello del cielo. E non fatevi chiamare "maestri", perché uno solo è il vostro Maestro, il Cristo. Il più grande tra voi sia vostro servo; chi invece si innalzerà sarà abbassato e chi si abbasserà sarà innalzato.

Vangelo  25 agosto Mt 23,1-12

 
 
 
 


*** SITO IN AGGIORNAMENTO, LA VERSIONE ATTUALE E' TEMPORANEA, FINO A SETTEMBRE ***

L'Apostolato è una proposta di preghiera per l'infanzia nella Chiesa
nata il 28 aprile del 2008. in particolare per la causa dell'infanzia bisognosa
E però dall'inizio preghiera per tutti i bambini,
a protezione e  difesa, aiuto, guarigione e salvezza

Nel cuore e la Volontà del Signore a difesa e aiuto dei piccoli
per i Suoi Santi Angeli ed Esercito Celeste
San Michele Raffaele e Gabriele

LA PREGHIERA

La preghiera è costante, unitamente alla Messa.
Oppure si può aderire ad uno dei giorni di preghiera bimensile che sono ogni 25 e il 28
Chi non potesse offrire una preghiera sempre fissa in tali giorni, può spostarla prima o dopo.

La scelta del 25 è perchè si collega al 25 dicembre nascita di Gesù
Il 28 perchè si collega al 28 dicembre ricorrenza dei Santi Martiri Innocenti


Questa preghiera è un dono dell'Amore ,
della Infinita Misericordia del Signore,
della Eterna e Infinita Bontà del Padre  che non vuole che nemmeno uno dei suoi piccoli si perda

Chiunque voglia aiutare la Chiesa preghi per i piccoli.
Si iscriva a questa preghiera basta anche un giorno al mese tra il 25 e il 28
Per l'iscrizione vedere nella barra Menù

Sito e contenuti dell'Apostolato di preghiera per l'infanzia sofferente
in adesione e conformità alla dottrina della Fede
in obbedienza al Magistero della Chiesa

Siamo presenti sulla rete dal 2008
Perchè ogni volta che avremmo fatto queste cose a uno solo di questi piccoli lo avremo fatto al Signore stesso.

«Mio rifugio e mia fortezza, mio Dio, in cui confido»
sal 90,2

L'Apostolato non ha patroni, ha gli Apostoli e molti Santi che sono  vicini e alcuni in particolare, che sono testimoni della via dell'infanzia, ma il protettore dell'Apostolato dei piccoli, degli orfani,  dell'infanzia è solo il Signore con i Suoi Arcangeli Angeli, Schiere Elette.



"Ergo nihil Operi Dei praeponatur"
43, 3 RB

-->
 

NB Il pulsante facebook è stato azzerato per passare da ***http ad https ***si invitano gli amici del sito e quanti volessero a ricliccare il gradimento.
Grazie
l'Amministratore del sito

 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu