Apostolato di preghiera per l'infanzia

Vai ai contenuti

Menu principale:



PROSSIMA PREGHIERA PER L'INFANZIA
25 e 28 febbraio



Chiunque vi darà da bere un bicchiere d'acqua nel mio nome perché siete di Cristo, vi dico in verità che non perderà la sua ricompensa.
Chi scandalizza uno di questi piccoli che credono, è meglio per lui che gli si metta una macina da asino al collo e venga gettato nel mare. Se la tua mano ti scandalizza, tagliala: è meglio per te entrare nella vita monco, che con due mani andare nella Geenna, nel fuoco inestinguibile. Se il tuo piede ti scandalizza, taglialo: è meglio per te entrare nella vita zoppo, che esser gettato con due piedi nella Geenna. Se il tuo occhio ti scandalizza, cavalo: è meglio per te entrare nel regno di Dio con un occhio solo, che essere gettato con due occhi nella Geenna, dove il loro verme non muore e il fuoco non si estingue. 49 Perché ciascuno sarà salato con il fuoco. Buona cosa il sale; ma se il sale diventa senza sapore, con che cosa lo salerete? Abbiate sale in voi stessi e siate in pace gli uni con gli altri».
Mc 9,41-50





La partecipazione alla Messa per la preghiera è sempre necessaria
in quanto è una preghiera-intenzione particolare in Comunione,
nella Preghiera dei fedeli nella Chiesa

L'Apostolato è una proposta di preghiera per l'infanzia nella Chiesa
nata il 28 aprile del 2008. in particolare per la causa dell'infanzia bisognosa
E però dall'inizio preghiera per tutti i bambini,
a protezione e  difesa, aiuto, guarigione e salvezza

Nel cuore e la Volontà del Signore a difesa e aiuto dei piccoli
per i Suoi Santi Angeli ed Esercito Celeste
San Michele Raffaele e Gabriele

LA PREGHIERA

La preghiera è costante, unitamente alla Messa.
Oppure si può aderire ad uno dei giorni di preghiera bimensile che sono ogni 25 e il 28
Chi non potesse offrire una preghiera sempre fissa in tali giorni, può spostarla prima o dopo.

La scelta del 25 è perchè si collega al 25 dicembre nascita di Gesù
Il 28 perchè si collega al 28 dicembre ricorrenza dei Santi Martiri Innocenti

Questa preghiera è un dono dell'Amore ,
della Infinita Misericordia del Signore,
della Eterna e Infinita Bontà del Padre  che non vuole che nemmeno uno dei suoi piccoli si perda


Chiunque voglia aiutare la Chiesa preghi per i piccoli.
Si iscriva a questa preghiera basta anche un giorno al mese tra il 25 e il 28
Per l'iscrizione vedere nella barra Menù

Sito e contenuti dell'Apostolato di preghiera per l'infanzia sofferente
in adesione e conformità alla dottrina della Fede
in obbedienza al Magistero della Chiesa

Siamo presenti sulla rete dal 2008
Perchè ogni volta che avremmo fatto queste cose a uno solo di questi piccoli lo avremo fatto al Signore stesso.

«Mio rifugio e mia fortezza, mio Dio, in cui confido»
sal 90,2

L'Apostolato non ha patroni, ha gli Apostoli e molti Santi che sono  vicini e alcuni in particolare, che sono testimoni della via dell'infanzia, ma il protettore dell'Apostolato dei piccoli, degli orfani,  dell'infanzia è solo il Signore con i Suoi Arcangeli Angeli, Schiere Elette.



"Ergo nihil Operi Dei praeponatur"
43, 3 RB

-->
 

NB Il pulsante facebook è stato azzerato per passare da ***http ad https ***si invitano gli amici del sito e quanti volessero a ricliccare il gradimento.
Grazie
l'Amministratore del sito

 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu