15 febbraio sera - Apostolato di preghiera per l'infanzia

Vai ai contenuti


SANTISSIMA TRINITA'
"Quando però verrà lo Spirito di verità, egli vi guiderà alla verità tutta intera, perché non parlerà da sé, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annunzierà le cose future".
Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso. Quando però verrà lo Spirito di verità, egli vi guiderà alla verità tutta intera, perché non parlerà da sé, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annunzierà le cose future. Egli mi glorificherà, perché prenderà del mio e ve l'annunzierà. Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà del mio e ve l'annunzierà.
Gv 16,12-15


FORMA SOLENNE SANTO TRISAGIO
I PARTE

Nella prima parte preghiamo e ringraziamo il Padre che, nella sua sapienza e bontà, ha creato l'universo e, nel mistero del suo amore, ci ha donato il Figlio e lo Spirito Santo. A Lui, fonte di amore e di misericordia, diciamo:
1 -V: Dio Santo, Dio Forte, Dio Immortale- 9 VOLTE
Risp: Abbi pietà di noi. -9 VOLTE
Benedetto sei Tu, Signore, Padre amatissimo,
perchè nella tua infinita sapienza e bontà
hai creato l'universo e con amore particolare
ti sei chinato sull'uomo, elevandolo
alla partecipazione della tua stessa vita.
Grazie, Padre buono, per averci dato Gesù,
tuo Figlio, nostro salvatore, amico,
fratello e redentore e lo Spirito consolatore.
Donaci la gioia di sperimentare nel cammino verso di Te,
la Tua presenza e la tua misericordia,
perchè la nostra vita intera sia per Te,
Padre della vita, principio senza fine,
somma bontà ed eterna luce,
inno di gloria, lode,
amore e ringraziamento.
2 Pater


"A Te, Padre, per il Figlio nello Spirito Santo, la nostra lode perenne!"

"In principio Dio creò il cielo e la terra". "E Dio disse: Facciamo l'uomo a nostra immagine, a nostra somiglianza, (...) Dio creò l'uomo a sua immagine; (...) maschio e femmina li creò" (Gen 1, 1. 26. 27).

"Dio ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito" (Gv. 3, 16)

"Dio mandò il suo Figlio, nato da donna, nato sotto la legge, per riscattare coloro che erano sotto la legge, perchè ricevessimo l'adozione a figli. E che voi siete figli ne è prova il fatto che Dio ha mandato nei nostri cuori lo Spirito del suo Figlio che grida:
Abba, Padre!" (Gal. 4, 4-6).


3 volte : A Te lode, a Te gloria,
 a Te grazie nei secoli,
 o Santissima Trinità
9 volte

Risp : Santo, Santo, santo
 il Signore Dio dell'universo.
 I cieli e la terra sono pieni
 della tua gloria.
9 volte
Pater
"Dio ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito" (Gv. 3, 16)
"Dio mandò il suo Figlio, nato da donna, nato sotto la legge, per riscattare coloro che erano sotto la legge, perchè ricevessimo l'adozione a figli. E che voi siete figli ne è prova il fatto che Dio ha mandato nei nostri cuori lo Spirito del suo Figlio che grida:
Abba, Padre!" (Gal. 4, 4-6).

3 volte : A Te lode, a Te gloria,
 a Te grazie nei secoli,
 o Santissima Trinità
9 volte
Risp : Santo, Santo, santo
 il Signore Dio dell'universo.
 I cieli e la terra sono pieni
 della tua gloria.
9 volte
Pater


"Tu sei degno, o Signore e Dio nostro, di ricevere la gloria, l'onore e la potenza, perchè tu hai creato tutte le cose, e per la tua volontà furono create e sussistono" (Ap 4, 11).
V: Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.
R: Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.

SECONDA PARTE

Ci rivolgiamo al Figlio che, per compiere la volontà del Padre e redimere il mondo, si è fatto nostro fratello e, nel dono supremo dell'Eucaristia, è restato per sempre con noi. A Lui, sorgente di vita nuova e di pace, col cuore di speranza diciamo:
V: Dio Santo, Dio Forte, Dio Immortale
R: Abbi pietà di noi.
9 volte

PREGHIERA AL FIGLIO

Signore Gesù, Verbo eterno del Padre,
donaci un cuore limpido per contemplare
il mistero della tua Incarnazione
e del tuo dono d'amore nell'Eucaristia.
Fa' che, fedeli al nostro battesimo,
viviamo con perseverante coerenza la
nostra fede; accendi in noi l'amore
che ci fa una cosa sola con Te e i fratelli;
avvolgici nella luce della tua grazia;
donaci l'abbondanza della tua vita immolata per noi.
A Te, nostro Redentore,
al Padre, ricco di bontà e di misericordia,
allo Spirito Santo, dono d'infinito amore,
lode, onore e gloria nei secoli eterni.
Pater
"Ogni lingua proclami che Gesù Cristo è il Signore, a gloria di Dio Padre (Fil 2, 11).
" Il verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi". (Gv. 1, 14).
"Mentre Gesù, ricevuto il battesimo, stava in preghiera, il cielo si aprì e scese su di Lui lo Spirito Santo in apparenza corporea, come di colomba, e vi fu una voce dal cielo: "Tu sei il mio Figlio prediletto, in Te mi sono compiaciuto" (Lc 3, 21-22)
"Tutti siamo una sola cosa. Come Tu, Padre, sei in me e io in Te, siano anch'essi in Noi una cosa sola, perchè il mondo creda che Tu mi hai mandato". (Gv 17, 21).
V: A Te lode, a Te gloria,
  a Te grazia nei secoli,
  o beata Trinità.
R: Santo, Santo, Santo
  il Signore Dio dell'universo.
  I cieli e la terra sono pieni
  della tua gloria.
9 volte
"All'unico Dio, nostro Salvatore, per mezzo di Gesù Cristo nostro Signore, gloria, maestà, forza e potenza prima di ogni tempo, ora e sempre" (Gd 25).

V: Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.
R: Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.
"A Te, Spirito d'amore, con il Padre onnipotente e il Figlio unigenito, sia lode, onore e gloria nei secoli senza fine".

III PARTE

Ci abbandoniamo, infine, allo Spirito Santo, soffio divino che vivifica e rinnova, sorgente inesauribile di comunione e di pace che pervade la Chiesa e vive in ogni cuore. A Lui, sigillo dell'infinito amore, diciamo:

V: Dio Santo, Dio Forte, Dio Immortale,
R: Abbi pietà di noi.
9 volte
Spirito d'Amore,
dono del Padre e del Figlio
vieni in noi e rinnova la nostra vita.
Rendici docili al tuo soffio divino,
pronti a seguire i tuoi suggerimenti
nelle vie del Vangelo e dell'amore.
Ospite dolcissimo dei cuori,
rivestici dello spendore della tua luce,
infondi in noi fiducia e speranza,
trasformaci in Gesù perchè,
vivendo in Lui e con Lui,
possiamo essere sempre ed ovunque
ferventi testimoni
della Santa Trinità.
Pater

"Lo Spirito attesta al nostro spirito che siamo figli di Dio... eredi di Dio, coeredi di Cristo" (Rm 8, 16-17).
"Io pregherò il Padre ed egli vi darà un altro Consolatore perchè rimanga con voi per sempre" (Gv 14, 16).
"Il Consolatore, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, egli v'insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto" (Gv. 14, 26).
"Quando verrà il Consolatore che io vi manderò dal Padre, lo Spirito di verità che procede dal Padre, egli mi renderà testimonianza" (Gv. 15, 26).
V: A Te lode, a Te gloria
 a Te grazie nei secoli,
 o beata Trinità.
R: Santo, Santo, Santo
 il Signore Dio dell'universo.
 I cieli e la terra sono pieni
 della tua gloria.
9 volte

"Lodiamo tutti il nome del Signore, perchè solo il suo nome è sublime, la sua gloria risplende sulla terra e nei cieli" (Sal. 148, 5.13).
V: Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.
R: Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.
"Tutte le creature danno gloria a Te, Santa Trinità"
(Dalla Liturgia)
Antifona       
                                                     
Benedetta la Santa Trinità,
che crea e governa l'universo,
benedetta ora e sempre.
V: Gloria a te, Santa Trinità,
R: Tu ci doni Misericordia e Redenzione.
PREGHIAMO

O Dio Padre, che hai mandato nel mondo il tuo Figlio, Parola di verità, e lo Spirito santificatore per rivelare agli uomini il mistero della tua vita, fa' che nella professione della vera fede riconosciamo la gloria della Trinità e adoriamo l'unico Dio in tre Persone; fa' risplendere su di noi il dono della tua salvezza, e infondi nei nostri cuori un nuovo soffio del tuo amore.
Per Cristo nostro Signore.
Amen.

Torna ai contenuti