Fuga in Egitto strage Innocenti - Apostolato di preghiera per l'infanzia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Misteri dell'Infanzia
 
 
 
 
 
 
 
 



V mistero
La Fuga in Egitto e strage degli innocenti
Mt 2,13-18
28 dicembre, il 28 maggio

Essi erano appena partiti, quando un angelo del Signore apparve in sogno a Giuseppe e gli disse: "Alzati, prendi con te il bambino e sua madre e fuggi in Egitto, e resta là finché non ti avvertirò, perché Erode sta cercando il bambino per ucciderlo".

Erode, accortosi che i Magi si erano presi gioco di lui, s`infuriò e mandò ad uccidere tutti i bambini di Betlemme e del suo territorio dai due anni in giù, corrispondenti al tempo su cui era stato informato dai Magi. Allora si adempì quel che era stato detto per mezzo del profeta Geremia:

Un grido è stato udito in Rama,
un pianto e un lamento grande;
Rachele piange i suoi figli
e non vuole essere consolata,
perché non sono più.



NB la ricorrenza di questo mistero è il 28 dicembre SS. Martiri Innocenti festa di tutta l'infanzia sofferente. Quando  non si può fare il 28 per la liturgia della Sacra Famiglia si fa il 26, Santo Stefano primo martire

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu