29 settembre Santi Arcangeli - Apostolato di preghiera per l'infanzia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Arcangeli Angeli
 
 
 
 
 
 




29 settembre
SS. Arcangeli Michele, Raffaele, Gabriele
Protettori dell'Apostolato



Benedite il Signore, voi tutti suoi Angeli, potenti esecutori dei suoi comandi, pronti al suono della sua parola.
(ant. d'ingresso)

Preghiera per i Santi Arcangeli e Santi Angeli

«In verità, in verità vi dico: vedrete il cielo aperto e gli angeli di Dio salire e scendere sul Figlio dell'uomo».
oggi Gv 1, 47-51


Ringraziamo il Signore e preghiamo per l'aiuto  dei suoi Santi Arcangeli e Santi Angeli che ci ha donato e per i piccoli.


 
 

Corona al Signore per i santi Angeli

Signore, pietà - Signore, pietà
Cristo, pietà - Cristo, pietà
Signore, pietà - Signore, pietà
Cristo, ascoltaci - Cristo, ascoltaci
Cristo, esaudiscici - Cristo, esaudiscici
Padre del cielo, che sei Dio - abbi pietà di noi
Figlio, redentore del mondo, che sei Dio - abbi pietà di noi
Spirito Santo, che sei Dio - abbi pietà di noi
Santa Trinità, unico Dio - abbi pietà di noi

Per la creazione del mondo dei puri spiriti - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per aver affidato ogni uomo a un angelo con il compito di custodirlo sulla via del cielo - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per l'arcangelo san Michele, da te eletto condottiero delle milizie celesti- noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

 

1Per l'annunzio che tu stesso, con due angeli, recasti ad Abramo e Sara, per la nascita di Isacco - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per gli angeli inviati alla famiglia di Lot, per liberarla dalla distruzione di Sodoma e Gomorra - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per l'angelo, inviato ad Agar, per salvare suo figlio Ismaele - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per l'angelo inviato per trattenere la mano di Abramo e benedirlo per la sua obbedienza - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per l'angelo inviato a Mosé, per sostenerlo come guida del tuo popolo - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per gli angeli, mandati in visione a Giacobbe, per annunciare la tua predilezione per lui - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per l'angelo, inviato con un cibo prodigioso al profeta Elia, per sostenerlo nel suo cammino - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per l'angelo, inviato al re Ezechia, per liberare Gerusalemme dall'assedio di Sennacherib - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per l'arcangelo san Raffaele che inviasti a Tobia, per accompagnare Tobi e dare la guarigione a Tobia e a Sara - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

 

2Per l'angelo inviato ai tre giovani, per liberarli dalla fornace ardente - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per l'angelo inviato al profeta Daniele, per liberarlo dalla bocca dei leoni - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per l'arcangelo san Gabriele, inviato a Zaccaria, per annunziare la nascita di Giovanni Battista - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per l'arcangelo san Gabriele, inviato a Maria, per annunziare l'incarnazione del Verbo - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per l'angelo inviato in sogno a Giuseppe, sposo di Maria, per illuminarlo e guidarlo come capo della sacra famiglia - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per l'angelo inviato ai pastori, per annunziare la nascita del Redentore - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per l'angelo inviato a Gesù nel deserto, per servirlo - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per l'angelo inviato a Gesù agonizzante nel Getsemani, per consolarlo - noi ti rendiamo grazie, Padre
Pater

Per l'angelo inviato alle pie donne, per annunziare la risurrezione di Gesù crocifisso - noi ti benediciamo, Padre
Pater

Per i due angeli inviati agli apostoli dopo l'ascensione di Gesù,
per annunziare la sua venuta gloriosa alla fine del mondo
- noi ti benediciamo, Padre
Pater

Per l'angelo inviato agli apostoli incarcerati,
per liberarli dal persecutore Erode Agrippa
- noi ti benediciamo, Padre
Pater

Per l'angelo inviato al pio centurione Cornelio,
per ammetterlo nel popolo redento come primizia dei popoli pagani
- noi ti benediciamo, Padre
Pater

Per l'angelo inviato in prigione all'apostolo Pietro, capo della Chiesa,
per liberarlo dalla minaccia di morte di Erode Agrippa
- noi ti benediciamo, Padre
Pater

Per l'Angelo inviato a Giovanni l'Evangelista.
- noi ti benediciamo, Padre
Pater

Per l'angelo inviato in visione all'apostolo Paolo
per liberarlo dalla tempesta
- noi ti benediciamo, Padre
Pater

Per l'arcangelo san Michele, che hai promesso di inviare sulla terra al giudizio finale con Cristo risorto, a capo di tutta la corte celeste con legioni di angeli - noi ti benediciamo, Padre

Pater

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo. Perdonaci, Signore.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo. Ascoltaci, Signore.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo. Abbi pietà di noi.


Preghiamo: O Padre, noi ti glorifichiamo perché, nella tua misteriosa provvidenza, mandi dal cielo i tuoi angeli a nostra custodia e protezione, fa' che nel cammino della vita siamo sempre sorretti dal loro aiuto, per partecipare con loro alla ineffabile comunione eterna con te nell'unità dello Spirito Santo. Per Cristo nostro Signore.

Amen.



(*) La corona è stata tratta dalle già conosciute e preesistenti litanie degli angeli, solo sono stati inseriti il Pater a ogni posta e da 27 poste che erano è diventato un rosario a 28 poste, in quanto solo è stata aggiunta "Per l'Angelo inviato a Giovanni l'Evangelista".


 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu