Messa dell'Aurora preghiera - Apostolato di preghiera per l'infanzia

Vai ai contenuti

MESSA DELL'AURORA
alle prime luci del mattino o al primo mattino

Gloria a Dio nel più alto dei cieli
e sulla terra pace agli uomini, che egli ama.
"Il dono di un cuore di bambino"


«In verità vi dico: Chi non accoglie il regno di Dio come un bambino, non entrerà in esso».

La luce risplende nel luogo oscuro,
finché non brilli il giorno
e la stella del mattino si levi nei vostri cuori
2Pt 1,19

Meditazione della liturgia della Messa dell'Aurora
Comunione spirituale e preghiera  



«In verità vi dico: Chi non accoglie il regno di Dio come un bambino, non entrerà in esso».

La luce risplende nel luogo oscuro,
finché non brilli il giorno
e la stella del mattino si levi nei vostri cuori
2Pt 1,19

Meditazione della liturgia della Messa dell'Aurora
Comunione spirituale e preghiera  


Oggi su di noi splenderà la luce, perché è nato per noi il Signore; Dio onnipotente sarà il suo nome, Principe della pace, Padre dell'eternità: il suo regno non avrà fine.
Ant. d'Ingresso
Lettura

Li chiameranno popolo santo,  redenti del Signore.

Ecco ciò che il Signore fa sentire
all'estremità della terra:
«Dite alla figlia di Sion:
Ecco, arriva il tuo salvatore;
ecco, ha con sé la sua mercede,
la sua ricompensa è davanti a lui.
Li chiameranno popolo santo,
redenti del Signore.
E tu sarai chiamata Ricercata,
Città non abbandonata».
Is 62,11-12
R.  Oggi la luce risplende su di noi.

Il Signore regna, esulti la terra,
gioiscano le isole tutte.
Annunciano i cieli la sua giustizia
e tutti i popoli vedono la sua gloria.

Una luce è spuntata per il giusto,
una gioia per i retti di cuore.
Gioite, giusti, nel Signore,
della sua santità celebrate il ricordo.
da salmo 95(96)

Per la Comunione spirituale

Gesù mio, io credo che sei realmente presente nel Santissimo Sacramento. Ti amo sopra ogni cosa e ti desidero nell' anima mia. Poiché ora non posso riceverti sacramentalmente, vieni almeno spiritualmente nel mio cuore.

Antifona della Comunione

I pastori se ne tornarono, glorificando e lodando Dio
per tutto quello che avevano udito e visto.
(Lc 2,20)

Come già venuto, Signore, io ti abbraccio e tutto mi unisco a te; non permettere che mi abbia mai a separare da te.

PREGHIERA DA FARE ENTRO IL MATTINO E PRIMA  DELLA MESSA DEL GIORNO.  

IV mistero dell'infanzia di Gesù
Mt 1,18-25

Appena gli angeli si furono allontanati per tornare al cielo, i pastori dicevano fra loro: «Andiamo fino a Betlemme, vediamo questo avvenimento che il Signore ci ha fatto conoscere». Andarono dunque senz'indugio e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino, che giaceva nella mangiatoia. E dopo averlo visto, riferirono ciò che del bambino era stato detto loro. 18 Tutti quelli che udirono, si stupirono delle cose che i pastori dicevano. 19 Maria, da parte sua, serbava tutte queste cose meditandole nel suo cuore. I pastori poi se ne tornarono, glorificando e lodando Dio per tutto quello che avevano udito e visto, com'era stato detto loro.
Lc 2, 15-20

Meditazione della Liturgia della Messa con Comunione Spirituale


A tutti coloro che la riceveranno e che credono nel Suo Santo Nome il dono di diventare come bambini.
La preghiera è anche di difesa, soccorso, aiuto

CORONCINA DELLE DODICI STELLE

O Dio vieni a salvarmi
Signore vieni presto in mio aiuto, Gloria.

In quel tempo Gesù disse: «Ti benedico, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai tenuto nascoste queste cose ai sapienti e agli intelligenti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così è piaciuto a te.
Mt 11,25-27

12 Pater
3 Gloria
Coroncina di Gesù Bambino

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come bambini non entrerete nel regno dei cieli. Perciò chiunque diventerà piccolo come questo bambino, sarà il più grande nel regno dei cieli.


Il Verbo si è fatto carne. Padre Nostro…
Il Verbo si è fatto carne. Padre Nostro…
Il Verbo si è fatto carne. E abitò fra noi. Padre Nostro…

12 Ave Maria
Gloria al Padre…

Angeli del Signore, benedite il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.
(antifona)


Coroncina degli Angeli

Angeli di Dio che siete i loro custodi illuminateli custoditeli reggete governate loro che vi furono affidati dalla pietà celeste. Amen
Angeli di Dio che siete i loro custodi illuminateli custoditeli reggete governate loro che vi furono affidati dalla pietà celeste. Amen
Angeli di Dio che siete i loro custodi illuminateli custoditeli reggete governate loro che vi furono affidati dalla pietà celeste. Amen
Pater
Angeli di Dio che siete i loro custodi illuminateli custoditeli reggete governate loro che vi furono affidati dalla pietà celeste. Amen
Angeli di Dio che siete i loro custodi illuminateli custoditeli reggete governate loro che vi furono affidati dalla pietà celeste. Amen
Angeli di Dio che siete i loro custodi illuminateli custoditeli reggete governate loro che vi furono affidati dalla pietà celeste. Amen
Pater
Angeli di Dio che siete i loro custodi illuminateli custoditeli reggete governate loro che vi furono affidati dalla pietà celeste. Amen
Angeli di Dio che siete i loro custodi illuminateli custoditeli reggete governate loro che vi furono affidati dalla pietà celeste. Amen
Angeli di Dio che siete i loro custodi illuminateli custoditeli reggete governate loro che vi furono affidati dalla pietà celeste. Amen
Pater
3 Gloria

Signore, Dio onnipotente, che ci avvolgi della nuova luce del tuo Verbo fatto uomo, fa' che risplenda nelle nostre opere il mistero della fede che rifulge nel nostro Spirito. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, nell'unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli.

Recitare un Pater e un Angelo di Dio per se e poi per i propri cari (angelo di Dio che sei il suo custode...).

Per ringraziare sempre il Signore dei suoi doni e dell'aiuto

Se si vuole si può recitare la preghiera delle Sette Lucerne per chiedere più aiuto al Signore



Torna ai contenuti